NEWS: Gallipoli, da fine Luglio scatta il parcheggio a pagamento

Le contestate aree parcheggio a pagamento saranno attivate dal 31 Luglio 2016. L’annuncio direttamente sul sito del Comune di Gallipoli.

 

filename-parcheggio-porto

Gallipoli, l’area portuale destinata a parcheggio

 

Domenica 31 Luglio 2016 è la data nella quale saranno resi operativi e a disposizione dell’utenza le due grandi aree a parcheggio situate nel porto ed in via Rossellini (situata lungo la strada che congiunge Gallipoli a Sannicola).

Trova così attuazione uno dei punti principali inseriti nell’Accordo per la Sicurezza della Città di Gallipoli, atteso che sarà garantito uno tra i servizi principali richiesto durante il periodo estivo da cittadini e turisti.

Per quanto riguarda l’area portuale, a seguito degli incontri avuti tra l’Amministrazione Comunale, le associazioni di categoria del centro storico e della Capitaneria di Porto, di cui sono state accolte le richieste avanzate, è stato deciso di avviare una gestione dei parcheggi che prevede una tariifa oraria di Euro 0,50/ora (giornaliera Euro 4,00), white list per 70 accessi in favore di residenti nel centro storico e per vetture delle forze di polizia e di pronto intervento.

 

centro-storico-di-gallipoli

Gallipoli, vista notturna dell’area portuale destinata a parcheggio

 

Inoltre si avrà la disponibilità di abbonamento al costo di Euro 40,00 al mese in favore dei titolari delle imprese turistico commerciali presenti nel centro storico e dei relativi dipendenti (massimo 50 accessi contemporanei), la disponibilità di pass per le esigenze di servizio del dipendente automunito della Capitaneria di Porto di Gallipoli, per ognuno dei pescherecci (e del personale imbarcato) ormeggiati presso le banchine “Niccolo e Carlo Coppola” (già “Ferrovia“) e “Lido” per il tempo strettamente necessario alle operazioni di carico e scarico degli attrezzi da pesca depositati e da depositare presso l’area appositamente individuata all’interno dell’area complementare in parola.

Per quanto riguarda invece la nuova area a parcheggio di via Rossellini, è prevista una tariffa giornaliera di Euro 1,00, oltre al servizio gratuito di navetta da parte del consorzio locale di N.C.C. (finanziato dai sottoscrittori dell’Accordo), che effettuerà tre diverse fermate: nelle parte terminale di corso Roma, in piazza Falcone e Borsellino e presso il Lido San Giovanni.

 

SDC13390-2

Il Sindaco di Gallipoli, Stefano Minerva, durante le proteste delle scorse settimane (foto LeccePrima.it)

 

Dopo le polemiche delle passate settimane credo che si sia giunti ad un ottimo punto di equilibrio tra le esigenze dei residenti, dei commercianti e dei lavoratori del centro storico e quelle di chi vuole un servizio, quale è quello dei parcheggi, con tariffe decisamente accessibili e non certo proibitive. Credo che sia la migliore delle soluzioni possibili, anche considerando il nostro insediamento, avvenuto appena qualche settimana fa. Tuttavia, grazie all’impegno dell’Amministrazione si è riusciti a portare a termine un progetto che credo possa col tempo dimostrare la sua utilità e la sua validità nella gestione dei flussi turistici di questa città che, non va mai dimenticato, è compito particolarmente impegnativo, soprattutto in questi periodi” il commento del Sindaco, Stefano Minerva.

 

 

#ComuneGallipoli #Gallipoli #LecceProvincia #RegionePuglia #Salento #parcheggio #porto 

 

 

I commenti sono chiusi.